gumdesign > design T. +39 393 4270755 - P.IVA 01565630462 contact

Ai:dPer risolvere la ferita che un vecchio oggetto, carico di ricordi, può trovare sulla sua superficie...

client
Opos / 2007

Una riflessione sulle vecchie cose, una soluzione ironica e giocosa per non buttarle.

Affetto e sentimento per gli oggetti trovati, cercati, voluti con la forza della passione. AI:D risolve la rottura, il graffio, la "ferita" che un vecchio oggetto, carico di ricordi, può trovare sulla sua superficie.

AI:D permette all'oggetto di non essere buttato o sostituito, ma piuttosto denuncia in maniera diretta e sfacciata la sua "vecchiaia" perchè quando si ama qualcosa o qualcuno si crea un legame così forte da non volersene separare.

photo
Laura Fiaschi

/

mostre
Vecchio-Old / Opos / Salone del Mobile di Milano / 2007