gumdesign > design T. +39 393 4270755 - P.IVA 01565630462 contact

Il Brutto AnatroccoloIn un'eterna lotta tra essere ed apparire, sentirsi inadeguato e fuori posto...

client
Arredamenti 3G / 2010

Una serie di oggetti dedicati ai bambini per stimolare la crescita ed il gioco, sempre pensati per entrare in contatto con loro.

In un'eterna lotta tra essere ed apparire, sentirsi inadeguato e fuori posto ... il "brutto anatroccolo" decide di porre rimedio e si propone con una nuova visione e con tutta la sua personalità!

Il "brutto anatroccolo" si mostra oggi con un nuovo elemento di vita, esaltando quella diversità che è propria e che è vissuta come elemento negativo; ribalta con sensibilità ed intelligenza la sua condizione e si mostra nella sua differenza con forza e propositività.

Due tavoli che nascono con un "difetto" e che si riscattano con l'uso di un nuovo elemento.

In un caso il tavolo in legno nasce con tre gambe ed il suo equilibrio è instabile. Una serie di elementi di scarto dell'ottone, provvedono a ricostruire quella stabilità necessaria. La nuova gamba personalizza fortemente l'oggetto; ogni nuovo tavolo avrà una gamba diversa e unica.

Nell'altro caso il tavolo in legno nasce senza il piano e la sua funzione è vana. Una nuova superficie subito si presta a "vestirlo" e a diventarne elemento caratterizzante. Una lastra in ottone ricamata ai bordi diventa piano delicato e ricorda le vecchie tovaglie in tessuto. La lastra può essere sollevata e utilizzata come vassoio da portata.

E così il "brutto anatroccolo" capì di essere un cigno.

photo
Tiziana Colombo

/

mostre
Festival del Design / Cantù / 2010