gumdesign > design T. +39 393 4270755 - P.IVA 01565630462 contact

Piani AnatomiciSi ridefinisce la teoria dell'oggetto finora concepito come semplice massa volumetrica...

client
Fabbri Fiore / 2011

Uno stato primordiale, dove le potenzialitą produttive sono volutamente "ridotte" ed utilizzate con maggior sensibilitą.

Il tema "corpo/struttura" si adatta perfettamente al concept generale e studiamo l'anatomia del corpo umano per trasporlo nell'oggetto; la pelle ricopre tessuti ed ossa (la struttura interna del nostro corpo) ed analogamente in un oggetto possiamo intravederne la stessa struttura invisibile presente come elemento di forza statica e strutturale.

Dalla pelle dell'oggetto (la sua superficie) si intravede la sua struttura interna, elementi strutturali e piani anatomici; si ridefinisce la teoria dell'oggetto finora concepito come semplice massa volumetrica attraverso un'operazione concettuale che rende visibile la "struttura ossea" del pensiero.

Sono oggetti realizzabili solo con la tecnologia della sinterizzazione, dove sottosquadra e dettagli di ridotte dimensioni renderebbero altrimenti improponibile la realizzazione.

Una serie di centrotavola, portafrutta, vasi da fiore dove l'elemento strutturale si trasforma in elemento caratterizzante e decorativo.

photo
Laura Fiaschi

/

mostre
Minimi / Macef / Fiera di Milano / 2011