gumdesign > design T. +39 393 4270755 - P.IVA 01565630462 contact

PrimitivoLo chef Cristiano Tomei e Gumdesign per un piatto in chiave contemporanea ed emozionale...

client
Cristiano Tomei chef / Nerosicilia / 2012

Una tagliata di manzo su corteccia di pino + piatto in pietra lavica conquista il 2 premio ex aequo al concorso ad invito ideato dalla rivista Chef.

La coppia creativa costituita dallo chef Cristiano Tomei e da Gumdesign ha proposto un piatto che reinterpreta in chiave contemporanea ed emozionale una ricetta classica della tradizione gastronomica italiana.

L'uso di una corteccia di pino come supporto naturale capace di esprimere al meglio l'aroma del mare e dell'albero che viene riscaldato e bruciato in cucina poco prima di essere servito.

La mise en place di un piatto cos vicino alla nostra memoria ed ai sapori nascosti suggerisce un processo sensibile ed in perfetta armonia tra ricetta e supporto; occorre mettere gli elementi in relazione "emozionale e materica".

La pietra lavica entra in contatto con gli alberi, li brucia e rigenera la vita dopo l'eruzione del vulcano.

E' materia capace di mantenere il calore ed materia ancestrale come lo il piatto dello chef che ricerca sapori nascosti dall'evoluzione e dal progresso; la pietra lavica si relaziona con la corteccia d'albero e con la carne in una sorta di "ciclo della vita".

Una lastra di pietra lavica dotata di pochi segni, una soluzione grafico/funzionale che permette la creazione di due manici inferiori scavati nello spessore di 2 cm e di un taglio passante che alleggerisce il prodotto e che allo stesso tempo costituisce l'alloggio per la corteccia.

Un supporto volutamente semplice e minimale garantisce il giusto rilievo alla pietanza.

photo
Laura Fiaschi

/

mostre
Creare Guardare Mangiare / Istituto Alberghiero / Milano / 2012